Le ultime
di Sigmund
Blogger
Ist. Freud
L'occhio
di Freud
SCUOLA SUPERIORE PRIVATA PARITARIA
DECRETO N.388 MITF005006
DECRETO N.1139 MITNUQ500H
DECRETO N.2684 MIPMRI500E
IT EN

Programma Storia

STORIA

CLASSE I

FINALITA’
Conoscere il passato per comprendere il presente
Cogliere il rapporto fra condizioni ambientali, economiche e sociali ed eventi storici
Sviluppare la capacità di cogliere il rapporto tra causa ed effetto per interpretare gli eventi storici
Far capire l’importanza delle opere artistiche nell’interpretazione dei fatti storici
Sensibilizzare lo studente sul valore dell’eredità culturale dei popoli del passato

OBIETTIVI
Sviluppare la competenza di:
utilizzare le date storiche per orientarsi nel passato
cogliere l’interazione tra disciplina storica e le altre scienze sociali
utilizzare il lessico specifico della disciplina
descrivere le principali caratteristiche economiche, sociali, politiche e culturali di un popolo

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI
La Preistoria e le antiche civilta’
La civiltà greca
La Grecia classica
La crisi delle città- stato e l’impero di Alessandro
Gli inizi di Roma
L’espansione di Roma in Italia e nel Mediterraneo
La tarda repubblica

 

CLASSE II

FINALITA’
Conoscere il passato per comprendere il presente
Cogliere il rapporto fra condizioni ambientali, economiche e sociali ed eventi storici
Consolidare la capacità di cogliere il rapporto tra causa ed effetto per interpretare gli eventi storici
Capire l’importanza delle opere artistiche nell’interpretazione dei fatti storici
Sensibilizzare ulteriormente lo studente sul valore dell’eredità culturale dei popoli del passato

OBIETTIVI
Consolidare la competenza di:
utilizzare le date storiche per orientarsi nel passato
cogliere l’interazione tra disciplina storica e le altre scienze sociali
utilizzare il lessico specifico della disciplina
descrivere le principali caratteristiche economiche, sociali, politiche e culturali di un popolo

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI
Il principato di Augusto
L’impero nei secoli I- II d.C.: il consolidamento dell’impero- la dinastia Giulio- Claudia- la dinastia Flavia- il II sec. d.C.- la cultura- la storia politica da Nerva a Traiano
Il lontano Oriente: India e Cina
La trasformazione del mondo antico: i Cristiani da setta ebraica a eredi della civiltà antica- la crisi dell’impero romano nel sec.III d.C.- la fine dell’impero d’Occidente
Nuove civiltà attorno al Mediterraneo: i regni romano-barbarici e l’impero bizantino- i Longobardi e l’ascesa del papato- la civiltà araba e l’ ”età d’oro” dell’impero bizantino
L’Alto Medioevo : società e cultura medievali- l’impero carolingio- nuovi popoli e nuovi imperi

 

CLASSE III

FINALITA’
Saper riconoscere all’interno del percorso storico esaminato gli aspetti caratteristici delle trasformazioni e di cambiamento in ambito politico, economico, sociale.
Saper utilizzare i concetti chiave e di collegamento tra i fatti storici.

OBIETTIVI
Conoscere i principali fatti storici.
Capacità di interpretare e commentare un avvenimento storico.
Adozione di un lessico storico/politico appropriato.
Saper riconoscere i momenti di rottura e di svolta nel percorso storico, politico e sociale dell’umanità.

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI
Periodo storico: dalla rinascita dopo l’anno Mille al XVI secolo.
Principali momenti/avvenimenti.
La civiltà comunale: nascita ed affermazione dei Comuni in Italia e lotte contro gli imperatori Federico I e Federico II.
Il Contrasto tra Papato e Impero Lotta per le investiture, Teocrazia.
Dai Comuni alle Signorie: gli Stati regionali in Italia e la mancata unità nazionale.
La nascita e il consolidamento dei principali Stati in Europa: Francia Inghilterra, Spagna.
La scoperta dell’America, i Conquistadores e la nascita del colonialismo.
La crisi del Papato e le Riforme protestanti.
La Rivoluzione copernicana, Galileo e l’affermazione della scienza.

 

CLASSE IV

FINALITA’
- Saper analizzare i fenomeni e gli eventi nel loro storico costituirsi
- Saper riconoscere i momenti di rottura e di svolta nel percorso storico, politico e sociale dell’umanita’
- Saper connettere tra di loro gli eventi secondo rapporti di causa e effetto, riconoscendo continuità e discontinuità del percorso storico

OBIETTIVI
- Conoscere i principali fatti storici dal secondo ‘600 alla prima metà dell’ ‘800
- Interpretare e commentare un avvenimento storico
- Acquisire un lessico appropriato alla descrizione e alla valutazione di un dato storico

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI
Periodo cronologico: dalla seconda metà del ‘600 alla seconda metà dell’ ‘800
- La seconda metà del ‘600: Ancien Regime, la rivoluzione inglese, l’assolutismo francese, i casi di Russia e Prussia
- La primavera dei Lumi: caratteri del fenomeno. Il dispotismo illuminato. La rivoluzione francese. La rivoluzione americana
- L’età napoleonica: Il governo del direttorio. L’ascesa e l’impero napoleonico.
- La prima rivoluzione industriale
- Restaurazione e opposizione: Il congresso di Vienna. Romanticismo e nazionalismo. I moti del ’20 e del ’30. Il ’48 in Europa e in Italia
- L’unificazione italiana e tedesca

 

CLASSE V

FINALITA’
- acquisire la capacità di recuperare la memoria del passato in quanto tale
- conseguire la capacità di riflettere, alla luce dell’esperienza acquisita con lo studio di società del passato, sulla trama di relazioni sociali, politiche ecc. in cui si è inseriti;
- Raggiungere la consapevolezza della necessità di selezionare e valutare criticamente le testimonianze.

OBIETTIVI
- esporre in forma chiara e coerente fatti e problemi relativi agli eventi storici studiati-
- usare con proprietà alcuni fondamentali termini e concetti propri del linguaggio storiografico
- distinguere i molteplici aspetti di un evento e l’incidenza in esso dei diversi soggetti storici
- ricostruire le connessioni sincroniche e gli sviluppi diacronici riferiti ad un determinato problema storico studiato.

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI
Dalla fine dell’Ottocento ai giorni nostri
- L’Europa e l’Italia alla fine dell’Ottocento: la seconda rivoluzione industriale e la società di massa; la nascita delle grandi ideologie; l’Italia giolittiana
- Il primo Novecento: Prima guerra mondiale; la Rivoluzione russa; il primo dopoguerra
- L’età dei totalitarismi:L’avvento del Fascismo e del Nazismo. Il crollo del ’29 e il New Deal
- La seconda guerra mondiale
- Il dopoguerra: Il mondo diviso e la guerra fredda; la rivoluzione comunista in Cina; il ’68; lo smantellamento del regime sovietico fino alla caduta del muro; la decolonizzazione e il terzo mondo.
- Il mondo contemporaneo: la situazione palestinese. Islam e occidente; il mondo globale.


Istituto Paritario S. Freud – Scuola Privata Milano: Istituto Tecnico Informatico, Istituto Tecnico Turistico e Liceo delle Scienze Umane
Via Accademia, 26 Milano – Tel. 02.29409829 Virtuale fax 02.73960148 – www.istitutofreud.it
Scuola Superiore Paritaria Milano - Scuola Privata Informatica Milano
Scuola Privata Turismo Milano - Liceo delle Scienze Umane indirizzo Economico Sociale Milano
Contattaci per maggiori informazioni: [email protected]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

INVIA COMMENTO