Le ultime
di Sigmund
Blogger
Ist. Freud
L'occhio
di Freud
Quotidiano
in classe
Repubblica
@scuola
SCUOLA SUPERIORE PRIVATA PARITARIA
DECRETO N.388 MITF005006
DECRETO N.1139 MITNUQ500H

Laboratorio di Giornalismo

PROGETTO – LABORATORIO DI GIORNALISMO

DocentI referentI: Prof.ssa Daniela Rosa Adele Ferro / Prof. Luigi Santino Pulvirenti.

Docenti coinvolti: tutti i docenti dell’Istituto che vogliano coadiuvare lo specialista in presenza, su turnazione.

Durata: da novembre ad aprile (cadenza: un incontro settimanale, in orario pomeridiano), su un arco di tempo quantificabile in 16 settimane (32 ore), suscettibile di variazioni legate alle necessità contingenti imposte dallo svolgimento dell’attività didattica.

Contenuti
Il Laboratorio di Giornalismo nasce dall’intento – coerente con la mission educativa e formativa dell’Istituto – di offrire agli studenti una “palestra” nella quale cimentarsi a livello pratico e operativo con una situazione che, attraverso la realizzazione di una “redazione simulata”, permetta loro di calarsi in un contesto professionale. Tale redazione, in quanto di natura formativa e pedagogica nella propria origine e nella propria esistenza all’interno di un percorso scolastico, deve prevedere momenti teorici – lezioni quindi, ma con approccio laboratoriale, basato soprattutto sulle strategie della flipped classroom –, cui si affiancano esperienze di giornalismo vero, reale, in raccordo con l’area dell’Alternanza Scuola-Lavoro, dal momento che il Laboratorio sarà guidato, di volta in volta, da professionisti del settore, da giornalisti professionisti iscritti all’Albo Nazionale e provenienti dalle diverse realtà e modulazioni del settore: dalla carta stampata alla radio, dalla televisione al Web; dalla cronaca alla cultura, dall’economia all’enogastronomia.

Destinatari sono tutti gli allievi dell’Istituto. Lo studente che sta attuando il proprio percorso formativo nell’ambito “Informatica e Telecomunicazioni” potrà essere più attento ai moderni supporti tecnologici cui la realtà giornalistica di oggi ricorre in modo sempre più massiccio. L’allievo del corso Tecnico-Economico con specializzazione nel settore del Turismo potrà declinare le proprie potenzialità comunicative cimentandosi con un giornalismo più settoriale e di confronto con i Paesi in cui si parlano le lingue presenti nel proprio curriculum studiorum.

La scuola, quale luogo di apprendimento e di sviluppo di competenze, si propone anche attraverso tale proposta laboratoriale come contesto sociale e formativo, che deve includere nel proprio progetto educativo la promozione dell’integrazione dello studente nella realtà che egli troverà al di fuori della scuola. Una realtà che, nelle sue molteplici sfaccettature, è oggetto quotidiano del mestiere giornalistico.

Finalità
Il Laboratorio di giornalismo intende quindi offrire allo studente la possibilità di mettersi alla prova con un lavoro dalle caratteristiche ben definite, in una simulazione professionale teorico-pratica, interagendo con professionisti del settore, pur sotto la guida di un proprio docente.

Interfacciarsi con figure professionali esperte nel proprio ambito di competenza è necessario, affinché lo studente abbia l’impressione, non solo, percepisca concretamente una situazione diversa, un’esperienza che, sebbene vissuta all’interno delle mura scolastiche (ma non si esclude la possibilità di poter visitare una vera e propria redazione al termine del percorso), sia declinata non più in termini meramente scolastici, con gli stereotipi che ne derivano (relazione col docente, compiti a casa, voti, note etc.), bensì secondo criteri propri del mondo del lavoro. Il professionista che agirà nel Laboratorio, con le proprie conoscenze, guiderà lo studente ad affinare abilità e competenze nei diversi aspetti in cui il mondo della comunicazione si articola e rispetto agli strumenti cui ricorre, fino alla realizzazione di un prodotto finale che rispetterà tutti gli standard di un prodotto giornalistico, indipendentemente dal supporto su cui si orienterà la scelta.

Obiettivi specifici
Nel perseguire tale macrofinalità, il Laboratorio intende guidare lo studente verso:

  • un affinamento delle proprie capacità e strategie comunicative;
  • un potenziamento delle proprie capacità nell’utilizzo degli strumenti multimediali;
  • un’individuazione concreta dello stretto collegamento tra il proprio percorso di studi e il mondo del lavoro e delle professioni;
  • una consapevolizzazione crescente del proprio ruolo all’interno di un gruppo (micro o macro) attraverso attività di role playing;
  • l’acquisizione progressiva di una capacità di problem solving nel lavoro in équipe;
  • una maturazione dell’attitudine al lavoro di desk;
  • una corretta modulazione del proprio comportamento nell’interazione con l’autorità di riferimento;
  • una coesione maggiore e partecipata nel vissuto coi propri coetanei;
  • una sensibilizzazione verso gli aspetti dell’attualità, di particolare importanza soprattutto per gli studenti candidati all’Esame di Stato;
  • la realizzazione di un giornale di Istituto on line. 

PROGRAMMA DEGLI INCONTRI: GIORNALISTA DOCENTE E ARGOMENTO DELLE LEZIONI

02 Novembre 2016 - Dott. Andrea Accorsi (Ufficio Stampa Regione Lombardia - Gruppo Maroni Presidente) - "Introduzione: la Notiziabilità"
10 Novembre 2016 - Dott. Roberto Fiorentini (Direttore dell'agenzia "Lombardia Notizie") - "Come funziona un'agenzia di stampa'"
12 Novembre 2016 - Dott. Andrea Accorsi (Ufficio Stampa Regione Lombardia - Gruppo Maroni Presidente) - "Come si scrive una recensione"
17 Novembre 2016 - Dott.ssa Paola Pellai (giornalista sportiva) e Dott. Andrea Accorsi - "Il giornalismo sportivo: in attesa del Derby"
24 Novembre 2016 - Dott. Andrea Accorsi - "Come costruire una pagina tematica partendo dalle agenzie di stampa e creazione digitale del menabò"
01 dicembre 2016 - Dott. Andrea Accorsi - “Visita al Consiglio regionale della Lombardia e cronaca scritta dell’evento”01 dicembre 2016
03 Dicembre 2016 - Dott. Andrea Accorsi - "Come nasce un editoriale: analisi critica delle fonti"
15 Dicembre 2016 - Roberto Poletti (inviato Mediaset) - "Prove di talk-show"
19 gennaio 2017 - Dott. Andrea Accorsi - “Organizzazione delle redazioni e scrittura di articoli in gruppo"
21 gennaio 2017 - Dott. Andrea Accorsi - “Teoria e pratica di scrittura di articoli singolarmente”
26 gennaio 2017 - Dott.ssa Stefania Piazzo (Giornalista e direttore di quotidiani, settimanali e siti web) e Dott. Andrea Accorsi - “Etica dell’informazione”
9 febbraio 2017 - Dott. Andrea Accorsi - “Bestiario giornalistico (terminologia e gergo della professione); le leggende metropolitane”
16 febbraio 2017 - Dott. Andrea Accorsi - “Elaborazione e inserimento di contenuti per il sito Le ultime di Sigmund”
23 febbraio 2017 - Dott. Massimiliano Capitanio (Vice direttore della Struttura Stampa del Consiglio regionale della Lombardia) e Dott. Andrea Accorsi - “Bufale, fake news, improvvisazione  evoluzione e involuzione delle notizie dalla carta al web”
9 marzo 2017 - Dott. Andrea Accorsi - “Ideazione e sviluppo di un blog tematico (nome, argomenti, contenuti)”
16 marzo 2017 - Alessandro Morelli (giornalista di quotidiani, direttore di radio comunitaria e di giornale on line, ospite di trasmissioni tv per i suoi incarichi politici e amministrativi) e Dott. Andrea   Accorsi - “La comunicazione giornalistica, politica e pubblicitaria nei diversi media”

 

 

 


Istituto Paritario S. FreudScuola Privata Milano: Istituto Tecnico Informatico, Istituto Tecnico Turistico e Liceo delle Scienze Umane
Via Accademia, 26 Milano – Tel. 02.29409829 Fax 02.29408845 – www.istitutofreud.it
Scuola Superiore Paritaria Milano - Scuola Privata Informatica Milano
Scuola Privata Turismo Milano - Liceo delle Scienze Umane indirizzo Economico Sociale Milano
Contattaci per maggiori informazioni: info@istitutofreud.it

ANNAMARIA PILACCI

06/04/2017

SONO LA MAMMA DI UNO STUDENTE , ringrazio pubblicamente questa scuola per le tante attenzioni e i tanti inviti a partecipare ad attività fuori dall'orario scolastico.. Consiglio vivamente la scelta di questa scuola

OSCAR PIZZETTO

02/04/2017

interessante, ben strutturato e assolutamente formativo

GIOVENNIS OTTAVIO

09/12/2016

BELLISSIMO PROGETTO .. INTERESSANTE E BEN STRUTTURATO
FACCIO I COMPLIMENTI AL FREUD ALLA PROFSSA FERRO E AL PROF ACCORSI PER LA CONDUZIONE E LA STRUTTURA DEL LABORATORIO DI GIORNALISMO

FRANCESCA MARIN

22/11/2016

Colgo l'occasione per ringraziare l'Istituto per l'opportunità offerta agli studenti di partecipare a questo laboratorio, del quale Alessia e' veramente entusiasta, e auspico che continueranno ad essere fatte nuove proposte ai ragazzi per permettere loro di confrontarsi, conoscere e orientarsi verso molteplici realtà diverse.

VALERIA FAGGIANI

14/11/2016

una valida proposta in una scuola piena di attività ..grazie!! E continuate così per i nostri figli!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

INVIA COMMENTO