Le ultime
di Sigmund
Blogger
Ist. Freud
L'occhio
di Freud
Quotidiano
in classe
Repubblica
@scuola
SCUOLA SUPERIORE PRIVATA PARITARIA
DECRETO N.388 MITF005006
DECRETO N.1139 MITNUQ500H

Perchè Fare Progetti

CHE COS’E’ UN PROGETTO

Il Progetto è un’attività attualmente facoltativa per la scuola italiana ma che l’Istituto “S. Freud” svolge in modo regolare al fine di dare ai propri studenti la possibilità di confrontarsi con nuove esperienze.

Negli anni delle scuole superiori, i ragazzi rilevano l’emergere della fatica, dello sforzo, dell’impegno; avvertono il contrasto tra il piacere di imparare e il dovere di studiare.

Ma non solo, percepiscono anche  la necessità di sentirsi grandi, di poter essere introdotti in ambienti più ampi; emergono i bisogni di conoscenza, il sapere come esperienza.

Attraverso la presentazione di progetti, i nostri insegnanti  contrastano i conflitti facendo nascere nuovi punti di vista , atti ad ampliare la sensazione di conoscenza della realtà che li circonda .

Le macro-aree in cui l’Istituto organizza attualmente attività di progetto sono: Cultura, Volontariato, Legalità, Salute e Benessere e Sport in Istituto.

L’Istituto avverte il compito assunto dalla Scuola di essere una Comunità Educativa, capace di formare cittadini cosmopoliti e stimolati da molteplici interessi.

La nostra Scuola si fa arbitrariamente carico di questa responsabilità e interagisce con lo studente affinché quest’ultimo venga invitato ad aprirsi alla cultura e venga sensibilizzato sui valori.

Al contempo, collaborando con numerose istituzioni che si occupano di diversi settori, la scuola offre un contributo e un appoggio alle istituzioni stesse, che spesso necessitano di partner che offrano sostegno e diano visibilità ai loro progetti.

 

PERCHE’ FARE PROGETTI

Fare Progetti è la possibilità di arricchire gli stimoli offerti ai ragazzi.

Lo studio di un argomento, sia quello umanistico sia quello scientifico, può essere orientato a capire la propria esperienza; realizzare “progetti” è da intendersi come strumento essenziale che aiuta a pensare in modo nuovo ai problemi sociali, economici, politici e di avvicinare certi costrutti alla realtà quotidiana.

Il progetto è, quindi, qualcosa che consente allo studente di crescere perché posto di fronte a realtà che avrebbe incontrato da adulto.

Presentare agli studenti  un progetto  corrisponde anche ad  nuova concezione della scuola:

  • la scuola è un’opportunità ricca per fare nuove esperienze cognitive e sociali
  • la scuola è il luogo dove ognuno impara a conoscere le proprie potenzialità e a svilupparle, luogo “protetto” in cui sperimentare mettere alla prova se stessi,

 

OBIETTIVI

I progetti perseguono i seguenti obiettivi:

  • obiettivi di carattere cognitivo: conoscere realtà che non appartengono al vissuto quotidiano ma di cui si arriva a comprendere più da vicino l’esistenza, confrontandosi e misurandosi con essa.
  • confrontarsi con diversi ambiti e essere sensibilizzati su valori spesso dimenticati, ovvero un’apertura verso quanto è diverso dal proprio quotidiano.

I NOSTRI PROGETTI


Istituto Paritario S. FreudScuola Privata Milano: Istituto Tecnico Informatico, Istituto Tecnico Turistico e Liceo delle Scienze Umane
Via Accademia, 26 Milano – Tel. 02.29409829 Fax 02.29408845 – www.istitutofreud.it
Scuola Superiore Paritaria Milano - Scuola Privata Informatica Milano
Scuola Privata Turismo Milano - Liceo delle Scienze Umane indirizzo Economico Sociale Milano
Contattaci per maggiori informazioni: info@istitutofreud.it

Zelma Gaterwetyh

21/12/2015

il mio commento ? senz'altro positivo , certo all'inizio con i miei ritardi mi sembrava un ambiente ostile poi invece ho capito e mi hanno fatto capire cose che pensavo non avessero una certa importanza ;devo dire che lo hanno fatto con le giuste maniere ...ma quanti lavori socialmente utili al pomeriggio

Owen Ferrent

08/12/2014

sono il papà di uno studente del corso Turismo , posso dire di aver avuto la massima comprensione da questa scuola anche per situazioni che non riguardavano strettamente la scuola ; mi fa molto piacere lasciare questo commento e spero che possa servire la mia testimonianza

Carola Vorie

15/06/2014

all'inizio in questa scuola pensavo che fossero troppo rigidi, non mi piaceva che ci fossero le telecamere in classe ma poi ho potuto vivere dei giorni di scuola veri ed importanti per la mia formazione scolastica ; voglio ringraziare tutti

AGNESE FESTIGE

22/02/2014

questa scuola mi ha permesso di fare tante esperienze , ed è stato un motivo di maggiore interesse per quello che si faceva in classe grazie a tutti voi

BORIS STARRE

21/11/2012

tutti bravi , il prodi Informatica è una garanzia

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

INVIA COMMENTO