Le ultime
di Sigmund
Blogger
Ist. Freud
L'occhio
di Freud
SCUOLA SUPERIORE PRIVATA PARITARIA
DECRETO N.388 MITF005006
DECRETO N.1139 MITNUQ500H
DECRETO N.2684 MIPMRI500E
IT EN

Programma Arte e Territorio

ARTE E TERRITORIO

CLASSE III

FINALITA’
Cogliere la dimensione estetica dell’ambiente, partendo dal suo patrimonio artistico.
Favorire la crescita di interessi e sensibilità personali per educare al rispetto ed alla valorizzazione del patrimonio storico, artistico ed ambientale.
Sviluppare la conoscenza di situazioni e linguaggi artistici, inseriti nel contesto storico-culturale che li ha generati.

OBIETTIVI
Riconoscere le coordinate storico-culturali entro le quali si forma e si esprime l’arte antica, cogliendone i principali aspetti tecnici, iconografici, stilistici e tipologici.
Presentare ordinatamente in maniera completa e sistematica l’arte dei periodi studiati.
Acquisire ed utilizzare un lessico tecnico appropriato e specifico che permetta un’esposizione orale corretta.

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI
Nascita del linguaggio artistico nelle civiltà preistoriche.
Le grandi civiltà del Vicino Oriente e le civiltà dell’Egeo.
La nascita della civiltà occidentale nell’antica Grecia: architettura, scultura e pittura vascolare dal periodo classico alla crisi della polis.
L’arte in Italia: gli Etruschi tra arte e religione.
Roma dalle origini allo splendore dei primi secoli dell’impero.
La caduta dell’impero romano e la nascita del Sacro Romano Impero.
L’arte nell’età dei Comuni: il Romanico ed il linguaggio simbolico nell’arte cristiana.
L’arte Gotica nel Duecento italiano.

 

CLASSE IV

FINALITA’
Acquisire gli strumenti interpretativi della dimensione estetica di un territorio, sviluppando la capacità di utilizzarli a fini professionali.
Comprendere il linguaggio della produzione artistica, organizzandone l’aspetto comunicativo con un lessico appropriato e specifico.
Analizzare criticamente opere, fenomeni e linguaggi artistici, contestualizzandoli nel periodo storico-culturale che li ha generati.

OBIETTIVI
Conoscere le diverse tecniche artistiche, i diversi stili architettonici, scultorei e pittorici ed i più importanti eventi artistici in Italia ed Europa dal Trecento al Settecento.
Individuare le principali rilevanze artistiche della propria città e regione.
Acquisire ed utilizzare un lessico tecnico e critico che permetta un’esposizione orale corretta ed autonoma.

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI
L’arte gotica in Italia nel Trecento ed il rinnovamento del linguaggio figurativo.
Il Rinascimento: la città rinascimentale e le nuove tipologie architettoniche, il linguaggio dell’Umanesimo in pittura e scultura.
Le esperienze artistiche a Roma e a Venezia tra Rinascimento e Maniera.
La civiltà figurativa del Seicento tra monumentalità e fantasia.
I caratteri dell’arte del Settecento.

 

CLASSE V

FINALITA’
Sviluppare la conoscenza critica di opere, situazioni e linguaggi artistici, inseriti nel contesto storico-culturale che li ha generati.
Acquisire consapevolezza del valore socio-culturale del patrimonio artistico esistente.
Evidenziare i collegamenti tra la storia dell’arte moderna e contemporanea con la storia e la cultura locale.

OBIETTIVI
Analizzare e comprendere il linguaggio della produzione artistica moderna, organizzandone l’aspetto comunicativo con un lessico appropriato e specifico.
Saper esprimere un giudizio personale e motivato sui significati e sulle specifiche qualità di un’opera d’arte moderna dimostrando capacità di sintesi e valutazione critica.

PRINCIPALI ARGOMENTI TRATTATI
La cultura illuminista e l’arte neoclassica.
La pittura dell’Ottocento: dal Romanticismo al Realismo.
Città e industrializzazione. La produzione in serie e la nuova architettura in ferro.
La stagione impressionista e le successive tendenze postimpressioniste.
Art Nouveau (Parigi, Barcellona, Vienna).
Le Avanguardie storiche: Espressionismo, Cubismo, Futurismo, Dada, Surrealismo, Astrattismo e Metafisica.
Dal progetto al design. L’esperienza del Bauhaus ed il Razionalismo.
La ricostruzione in Europa. Esperienze artistiche del secondo dopoguerra e tendenze del contemporaneo.


Istituto Paritario S. Freud – Scuola Privata Milano: Istituto Tecnico Informatico, Istituto Tecnico Turistico e Liceo delle Scienze Umane
Via Accademia, 26 Milano – Tel. 02.29409829 Virtuale fax 02.73960148 – www.istitutofreud.it
Scuola Superiore Paritaria Milano - Scuola Privata Informatica Milano
Scuola Privata Turismo Milano - Liceo delle Scienze Umane indirizzo Economico Sociale Milano
Contattaci per maggiori informazioni: [email protected]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

INVIA COMMENTO