Le ultime
di Sigmund
Blogger
Ist. Freud
L'occhio
di Freud
SCUOLA SUPERIORE PRIVATA PARITARIA
DECRETO N.388 MITF005006
DECRETO N.1139 MITNUQ500H
DECRETO N.2684 MIPMRI500E
IT EN

Preferisco l’uovo oggi o la gallina domani? - Tecnico Economico - Tecnologico Freud

16 marzo 2016

Capita spesso di dover definire se permettersi una piccola soddisfazione nell'immediato, o sopportare in cambio di una generosa ricompensa più in là nel tempo.

Meglio una pizza da asporto stasera o una cena fuori nel week-end? Una gita economica a breve, o una vacanza a Parigi tra sei mesi?

Perché alcuni individui riescono a stringere i denti e attendere, mentre altre prediligono accontentarsi di poco, ma subito? La nostra capacità di resistere alle tentazioni dipenderebbe da alcune aree cerebrali che regolano la memoria, e in particolare dall'ippocampo, come dimostra una ricerca del Brain and Spine Institute di Parigi appena pubblicata su PLOS Biology.

Capire come il cervello amministri le scelte intertemporali è di cruciale importanza per coloro che lavorano a campagne di prevenzione contro i danni da fumo e alcol (meglio bere un bicchiere ora o guadagnarci in salute in futuro?) o per le compagnie assicurative.

Recenti studi basati sull'imaging cerebrale hanno rivelato come, nella decisione di aspettare in cambio di un più sostanzioso tornaconto, sia coinvolta la porzione dorsolaterale della corteccia prefrontale - una regione implicata nel checkup del comportamento.

«Questo paradigma però non spiega un aspetto fondamentale del nostro vissuto quotidiano e cioè che mentre le gratificazioni immediate sono percepibili attraverso i nostri sensi, quelle future non lo sono e devono essere riprodotte con l'immaginazione».

Per ricreare questa situazione in laboratorio gli scienziati hanno messo alcuni soggetti di fronte a scelte concrete (per esempio: meglio una birra oggi o una bottiglia di champagne tra una settimana?). Le scelte immediate sono state rappresentate con una foto, quelle lontane descritte a parole, per testare la capacità immaginativa.

Le tecniche d’imaging cerebrale hanno mostrato come, in questo secondo caso (ricompensa più lauta e in là nel tempo) sia implicato l'ippocampo, una struttura cerebrale necessaria a pensare fasi future con abbondanza di particolari. Un fatto confermato anche dalle difficoltà di alcuni pazienti con ippocampo danneggiato (come persone affette da morbo di Alzheimer) a immaginare obiettivi e ricompense future.

La prossima volta che cederete a una tentazione immediata e fugace, senza aspettare più generose prospettive, saprete allora chi ringraziare.

 

Istituto Paritario S. Freud, Scuola privata a Milano per: indirizzo Tecnico Tecnologico Informatico e indirizzo Tecnico Economico Turismo Istituto Tecnico Informatico: una scelta vincente Istituto Tecnico Turismo: uno sguardo al futuro Scuola Paritaria S. Freud, la tua Scuola Privata a Milano Istituto Superiore Tecnico: Scegli e Diventa Perito INFORMATICO e TURISTICO 20131 Milano Via Accademia 26 www.istitutofreud.it


Istituto Paritario S. Freud – Scuola Privata Milano: Istituto Tecnico Informatico, Istituto Tecnico Turistico e Liceo delle Scienze Umane
Via Accademia, 26 Milano – Tel. 02.29409829 Virtuale fax 02.73960148 – www.istitutofreud.it
Scuola Superiore Paritaria Milano - Scuola Privata Informatica Milano
Scuola Privata Turismo Milano - Liceo delle Scienze Umane indirizzo Economico Sociale Milano
Contattaci per maggiori informazioni: [email protected]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

INVIA COMMENTO