Le ultime
di Sigmund
Blogger
Ist. Freud
L'occhio
di Freud
SCUOLA SUPERIORE PRIVATA PARITARIA
DECRETO N.388 MITF005006
DECRETO N.1139 MITNUQ500H
DECRETO N.2684 MIPMRI500E
IT EN

"Dare troppe spiegazioni causa ansia e stress!" - Istituto Tecnico Informatico Milano Freud

21 aprile 2017

Dare, sempre, spiegazioni agli altri accresce ansia e stress.


E’ vero che il confronto con gli altri è fondamentale per aprirci al mondo e per accrescere la nostra consapevolezza e ampliare i nostri punti di vista, ma non dobbiamo lasciarci trasportare in un vero e proprio vortice di “imposizioni” che generano ansie e stressi Inutili.

Non dobbiamo farci troppe preoccupazioni se ci siamo innamorati di una persona che ci piace e che, sebbene abbia tutte le carte in regola, forse, non piace alla nostra amica; perché doverci “giustificare” se abbiamo un ideale piuttosto che un altro, se mangiamo carne o abbiamo deciso di essere vegani, se per noi è più importante spendere i nostri soldi per comprare un’automobile nuova, per viaggiare o per una lavatrice.

Principalmente quando il confronto capita con persone a noi care, che fanno parte della nostra famiglia, o dei nostri amici più cari, è bene confrontarsi, conoscere i pareri, ascoltare consigli, ma le scelte sono pur sempre le “vostre scelte” e il raffronto deve essere sempre corretto e democratico, da entrambe le parti; dare chiarimenti è importante quando si tratta di condizioni che possono determinare dubbi, inquietudini o coinvolgere chi ci sta intorno, non siamo obbligati a giustificare come abbiamo deciso di basare le nostre giornate, la nostra espressione di vita, il nostro modo di pensare o di agire quando gli altri non c’entrano niente o c’entrano poco. Ovviamente, sempre senza mancare di considerazione.

Bisogna rispettare gli altri, le loro opinioni e la loro vita: ma siamo in grado di stimare noi stessi? O di far in modo che gli altri lo facciano? Dobbiamo sorvegliare ciò che siamo, i nostri valori, i nostri interessi, il nostro modo di pensare, rispettando noi stessi e anche gli altri. Questo non significa chiudersi nel proprio mondo, anzi, esprime aprire la mente a ciò che ci circonda ma senza perdere ciò che siamo noi. Dare spiegazioni è davvero necessario? Solo se la situazione coinvolge altre persone, provoca incertezza e malessere per noi o per altri. Ma, non per questo, dobbiamo rinunciare alla nostra individualità o alla nostra personalità. La risposta ci è data anche da una psicologia cognitiva, la quale sostiene che è inutile dare o richiedere spiegazioni per situazioni in cui non è necessario. Non deve essere un’abitudine di tutti i giorni e a prescindere. Non bisogna perdere di vista la realtà che ci circonda ma neanche la nostra realtà. Nella vita serve sempre equilibrio.


Istituto Paritario S. Freud – Scuola Privata Milano: Istituto Tecnico Informatico, Istituto Tecnico Turistico e Liceo delle Scienze Umane
Via Accademia, 26 Milano – Tel. 02.29409829 Virtuale fax 02.73960148 – www.istitutofreud.it
Scuola Superiore Paritaria Milano - Scuola Privata Informatica Milano
Scuola Privata Turismo Milano - Liceo delle Scienze Umane indirizzo Economico Sociale Milano
Contattaci per maggiori informazioni: [email protected]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

INVIA COMMENTO