SCUOLA SUPERIORE PRIVATA PARITARIA
DECRETO N.338 MITF005006
DECRETO N.1139 MITNUQ500H
DECRETO N.2684 MIPMRI500E
DECRETO N.1717
IT

L’AVVENTO DELLA TECNOLOGIA: LA DIPENDENZA DAI SOCIAL E DAI DEVICE

22 maggio 2023

Al giorno d’oggi con l’avvento della tecnologia è molto più frequente la dipendenza sia dai device che dai social network.  

Vittime della tecnologia sono soprattutto gli adolescenti nati nell’era digitale. Gli adolescenti di oggi non riescono a stare lontani dai propri cellulari per molto tempo proprio perché navigano molto in rete. Un esempio molto evidente è quello di una persona che se non conosce il significato di una parola la cerca subito su Internet.  

I social network non sono sempre una cosa positiva perché non si sa chi c’è dall’altra parte dello schermo e talvolta può essere pericoloso poiché se una persona scrive un commento d’insulto o qualcosa di negativo su un post e la persona che lo ha pubblicato non ha dimestichezza e non ha imparato a fregarsene delle persone maleducate e dei bulli su internet, può rimanerci male e chiudere il profilo. Un'altra motivazione per cui i social presentano aspetti negativi è dato dal fatto che una persona deve studiare molto per il giorno dopo e seinizia a prendere in mano il cellulare aprendo i social come Instagram o Tik Tok, non si rende conto che sono già passate tre o quattro ore.  

Un'altra dipendenza può essere quella che deriva dai  device come il computer o il tablet. Alcune persone sono appassionate di serie tv o film e questo toglie tempo allo studio; soprattutto le serie tv. Per persone di questo tipo non è consigliato guardare questo genere di programmi perché se si inizia a guardarle si vuole vedere come va a finire e quindi non ci si riesce a fermare e pertanto può capitare che si apra il computer la mattina presto e si richiuda la sera molto tardi. L'unico modo per fermare questa dipendenza è non guardare serie tv ma solo film. Lo stesso vale anche per Youtube perché può succedere la stessa cosa anche con i video. 

In qualunque posto un adolescente vada, ai giorni d’oggi si porta dietro sempre il cellulare: nelle sale di attesa di uno studio medico, al ristorante, al teatro, al cinema e molti altri; ma si portano dietro il pc ogni volta che partono per una vacanza.  

Per risolvere questo problema non ci sono soluzioni effettive perché è la persona stessa che deve porgersi dei limiti, altrimenti non ne uscirà mai.  

A cura di Giada Galantucci della classe 2^A Turismo 

 

 


Istituto Paritario S. Freud – Scuola Privata Milano – Scuola paritaria: Istituto Tecnico Informatico, Istituto Tecnico Turismo, Liceo delle Scienze Umane e Liceo Scientifico
Via Accademia, 26/29 Milano – Viale Fulvio Testi, 7 Milano – Tel. 02.29409829 Virtuale fax 02.73960148 – www.istitutofreud.it
Scuola Superiore Paritaria Milano - Scuola Privata Informatica Milano
Scuola Privata Turismo Milano - Liceo delle Scienze Umane indirizzo Economico Sociale Milano
Liceo Scientifico Milano
Contattaci per maggiori informazioni: [email protected]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


INVIA COMMENTO

PARLA CON NOI

Chatta con noi Chatta con noi