Le ultime
di Sigmund
Blogger
Ist. Freud
L'occhio
di Freud
SCUOLA SUPERIORE PRIVATA PARITARIA
DECRETO N.388 MITF005006
DECRETO N.1139 MITNUQ500H
DECRETO N.2684 MIPMRI500E
IT EN

SCUOLA FREUD – ISTITUTO FREUD -LA CITTÀ DEL FUTURO SORGERÀ A OSLO

16 aprile 2018

SCUOLA FREUD – ISTITUTO FREUD

Tecnico Tecnologico Informatico – Tecnico Economico – Liceo Economico Sociale

LA CITTÀ DEL FUTURO SORGERÀ A OSLO

 

Una città costruita da zero, ecosostenibile e pronta per il futuro. No, non è la cinese Forest City creata sull'esempio del Bosco Verticale di Milano, ma di una nuova cittadina che dovrebbe sorgere accanto all'aeroporto di Oslo. Sarà totalmente autonoma sul fronte energetico e servita da mezzi elettrici senza conducente. scienze umane opzione economico

La "prima pietra" sarà posata nel corso del 2019, mentre i primi edifici saranno completati entro il 2022. Il piano di sviluppo è stato messo nero su bianco da Haptic Architects e Nordic Office of Architecture. La città dovrebbe chiamarsi Oslo Airport City (OAC) e avere un'estensione di 370 ettari.

L'obiettivo è renderla la "prima città aeroportuale a energia positiva", spiega Tomas Stokke, direttore di Haptic Architects. "Questa è un'occasione unica di progettare una nuova città da zero. Usando robuste strategie di pianificazione come la pedonalità, le densità, le facciate attive e un centro città senza auto, il tutto combinato agli ultimi sviluppi tecnologici, vivranno in grado di creare una città verde e sostenibile del futuro".La città funzionerà solo con l'energia rinnovabile che produce, e quella in eccesso sarà venduta alle città limitrofe o usata per sghiacciare gli aerei del vicino aeroporto. Gli architetti hanno garantito che ci saranno solo veicoli elettrici e che i cittadini "non saranno mai a più di cinque minuti di distanza dal trasporto pubblico". Ci saranno inoltre sistemi intelligenti per l'illuminazione automatica di strade e edifici, per la gestione dei rifiuti e della sicurezza.

Tanta tecnologia, ma anche verde pubblico. La città sostenibile avrà nel suo cuore un parco pubblico che "accontenterà la passione della Norvegia" per lo sport e le attività ricreative all'aperto.istituto tecnico turistico

Si prevede che la forza lavoro dell'aeroporto di Oslo raddoppierà o quasi entro il 2050, passando da 22.000 a 40.000 unità. Oltre ai lavoratori e alle loro famiglie, OAC avrà case e servizi per una comunità stanziale e per visitatori che devono accedere allo scalo. Lo scorso anno le dimensioni dell'aeroporto sono raddoppiate in vista della possibilità di accogliere trentacinque milioni di passeggeri l'anno.


Istituto Paritario S. Freud – Scuola Privata Milano: Istituto Tecnico Informatico, Istituto Tecnico Turistico e Liceo delle Scienze Umane
Via Accademia, 26 Milano – Tel. 02.29409829 Virtuale fax 02.73960148 – www.istitutofreud.it
Scuola Superiore Paritaria Milano - Scuola Privata Informatica Milano
Scuola Privata Turismo Milano - Liceo delle Scienze Umane indirizzo Economico Sociale Milano
Contattaci per maggiori informazioni: [email protected]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

INVIA COMMENTO