SCUOLA SUPERIORE PRIVATA PARITARIA
DECRETO N.338 MITF005006
DECRETO N.1139 MITNUQ500H
DECRETO N.2684 MIPMRI500E
IT

PCTO (EX ALTERNANZA SCUOLA LAVORO)

27 febbraio 2023

OBIETTIVI E FINALITA’ ...

Ai giorni nostri è molto importante avvicinare i ragazzi al mondo del lavoro, specialmente nelle scuole superiori dove si inizia ad avere una maturità maggiore. 

ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO, LA POSIZIONE DELLA CGIL LECCO - Cgil LeccoCos’è l’alternanza scuola lavoro o PCTO?  

L’importanza delle attività di PCTO come porta di ingresso nel mondo del lavoro. Il passaggio, nel percorso di studi, dal biennio al triennio della Scuola Secondaria di Secondo Grado, rappresenta un grosso cambiamento per tutti gli studenti. 

In primo luogo, si iniziano a studiare ed approfondire le materie di indirizzo, che rappresentano un primo scoglio da superare e ci si prepara a fare il passaggio fondamentale verso il mondo del lavoro. 

Per prepararsi al meglio ci vengono incontro le attività di PCTO (Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento), che in passato venivano chiamate attività di Alternanza Scuola Lavoro.  

Proprio per la loro definizione, i PCTO danno la possibilità agli studenti di sviluppare competenze spendibili in ogni campo, come sono le soft skills (competenze trasversali) ed accumulare esperienze formative che possono far comprendere meglio come funziona il mondo del lavoro. 

Le soft skills sono un aspetto fondamentale che completa il profilo professionale e vanno a migliorare il proprio curriculum ed il modo con cui ci si relaziona in modo produttivo con gli altri. 

Queste competenze sono strettamente legate a come si interagisce con i colleghi (lavoro di gruppo), a come si affrontano i problemi e come si risolvono, a come si gestisce il tempo a come si diventa anche un leader. 

Grazie ai PCTO ed ai contatti che l’Istituto riesce a stabilire e creare con le realtà produttive del territorio, gli studenti possono confrontarsi con quello che poi sarà il mondo del lavoro, con un graduale avvicinamento.  

In questo modo ogni studente può maturare una maggiore consapevolezza di quelle che sono le proprie attitudini, irrobustire i propri punti di forza ma soprattutto soffermarsi anche a riflettere su quelli che sono i propri limiti e gli aspetti da migliorare. 

Come è organizzata l’alternanza scuola lavoro? 

Tutti i soggetti che sono coinvolti in queste attività sono: gli studenti, il tutor scolastico e quello aziendale. 

Quest’ultima è molto importante in questo campo perché è colui che si mette in contatto con la scuola per organizzare questo percorso lavorativo. 

Oltre a questo i compiti assegnati al tutor aziendali sono molto importanti per la sicurezza dei giovani e per creare un ambiente lavorativo ideale dove si ha un rispetto reciproco tra studenti e lavoratori ed il rispetto delle regole. 

Come citato precedentemente, il tutor scolastico ha il compito di aiutare i giovani studenti ad inserirsi nella società lavorativa e assicurandosi che il programma precedentemente prestabilito tra il tutor aziendale e quello scolastico venga rispettato e svolto in modo corretto. 

L'alternanza scuola-lavoro si può fare anche in oratorio​Le finalità dell’alternanza scuola lavoro.

La finalità principale dell'alternanza scuola-lavoro è quella di fornire agli studenti un'esperienza pratica nel mondo del lavoro, attraverso l'inserimento in aziende o organizzazioni, in modo da integrare la formazione teorica con quella pratica. 

L'alternanza scuola-lavoro ha lo scopo di: 

Favorire l'orientamento degli studenti, fornendo loro informazioni sulle professioni, le attività economiche e le opportunità lavorative del territorio. 

Sviluppare le competenze professionali degli studenti, mettendoli in contatto con le realtà produttive e le tecnologie avanzate. 

Favorire il passaggio dalla scuola al mondo del lavoro, aiutando gli studenti a comprendere le modalità di accesso al mondo del lavoro e a valutare le proprie attitudini e capacità. 

Promuovere la collaborazione tra le scuole e le imprese, favorendo il dialogo e la condivisione di conoscenze e competenze. 

Rafforzare la capacità delle scuole di rispondere alle esigenze del mondo del lavoro, migliorando l'adeguatezza delle competenze acquisite dagli studenti rispetto alle richieste del mercato. 

In sintesi, l'alternanza scuola-lavoro ha lo scopo di preparare gli studenti ad affrontare le sfide del mondo del lavoro e di fornire loro le competenze e le conoscenze necessarie per affrontare con successo il loro futuro professionale. 

3^B INFORMATICA


Istituto Paritario S. Freud – Scuola Privata Milano – Scuola paritaria: Istituto Tecnico Informatico, Istituto Tecnico Turismo, Liceo delle Scienze Umane e Liceo Scientifico
Via Accademia, 26/29 Milano – Viale Fulvio Testi, 7 Milano – Tel. 02.29409829 Virtuale fax 02.73960148 – www.istitutofreud.it
Scuola Superiore Paritaria Milano - Scuola Privata Informatica Milano
Scuola Privata Turismo Milano - Liceo delle Scienze Umane indirizzo Economico Sociale Milano
Liceo Scientifico Milano
Contattaci per maggiori informazioni: [email protected]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


INVIA COMMENTO

PARLA CON NOI

Chatta con noi Chatta con noi