Le ultime
di Sigmund
Blogger
Ist. Freud
L'occhio
di Freud
SCUOLA SUPERIORE PRIVATA PARITARIA
DECRETO N.388 MITF005006
DECRETO N.1139 MITNUQ500H
DECRETO N.2684 MIPMRI500E
IT EN

INTERNET E DIPENDENZA - SCUOLA SUPERIORE PER IL TURISMO

9 ottobre 2017

INTERNET- STUDENTI DIPENDENTI  scuola privata

La "dipendenza da Internet" può essere una vera e propria sindrome: riguarda ragazzi e ragazze che non riescono a farne a meno e, privati della Rete, provano un forte disagio che non attenuano in nessun altro modo.

Ma di là dalla patologia, piuttosto rara o estrema, un abuso di Internet e delle tecnologie è sempre negativo.

 

Non è solo un discorso di ore passate davanti al computer. Internet dovrebbe avere un utilizzo “integrativo", favorendo e accompagnando le attività dei tuoi figli nel mondo reale: divertirsi con gli amici, coltivare hobby, innamorarsi, fare sport… Se la Rete ha invece un ruolo “sostitutivo“, è un problema e bisognerebbe intervenire.

I tuoi figli potrebbero rinchiudersi in una “nicchia mediatica”, attuando una vera e propria fuga dalla realtà: con conseguenze sociali e psicologiche. scuola superiore indirizzo turistico

Sostituire amici reali con amici virtuali, smettere di fare sport e passare sempre più tempo in solitudine davanti ai videogames.

 

Come accorgersene

E' importante prestare attenzione al loro comportamento quotidiano. Come passano il tempo? Cosa li interessa fuori dalla scuola? Hanno un numero sufficiente di relazioni di amicizia? Ma soprattutto, se hai con loro un buon dialogo, puoi chiedere e farti raccontare. Altrimenti ci sono dei possibili segnali, che spesso però sono normali atteggiamenti dovuti all'età.

  • Perdere interesse nelle cose che non riguardano Internet. Isolarsi dagli amici, abbandonando lo sport o altre attività, andando male a scuola.
  •  Sentire il bisogno di trascorrere sempre maggior tempo su Internet.
  • Aumentare le ore e la frequenza delle connessioni di giorno in giorno.
  •  Manifestare un’assoluta dedizione a un particolare sito o videogioco.
  • Oppure dedicare troppe ore ad aggiornare il proprio profilo.
  • Provare ansia e irritabilità, se non è possibile connettersi per un certo periodo di tempo. 
  • continuare a stare troppo su internet nonostante la consapevolezza che questo può comportare o sta comportando problemi (fisici, sociali, scolastici e psicologici) Istituto paritario

 


Istituto Paritario S. Freud – Scuola Privata Milano: Istituto Tecnico Informatico, Istituto Tecnico Turistico e Liceo delle Scienze Umane
Via Accademia, 26 Milano – Tel. 02.29409829 Virtuale fax 02.73960148 – www.istitutofreud.it
Scuola Superiore Paritaria Milano - Scuola Privata Informatica Milano
Scuola Privata Turismo Milano - Liceo delle Scienze Umane indirizzo Economico Sociale Milano
Contattaci per maggiori informazioni: [email protected]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


INVIA COMMENTO