Le ultime
di Sigmund
Blogger
Ist. Freud
L'occhio
di Freud
SCUOLA SUPERIORE PRIVATA PARITARIA
DECRETO N.388 MITF005006
DECRETO N.1139 MITNUQ500H
DECRETO N.2684 MIPMRI500E
IT EN

L'importanza di un'esperienza all'estero - Scuola Paritaria Informatica Turismo Freud

23 marzo 2016

Nell’era della globalizzazione studiare una lingua straniera, sia essa comunitaria o extra comunitaria, è oggi fattore imprescindibile di crescita personale e formativa per ciascuno studente.

 Accanto all’approccio comunicativo quale miglior metodo di insegnamento a disposizione del docente di lingua, diventa di fondamentale importanza invitare gli studenti, già dai primi anni della Scuola Secondaria di Primo Grado, a partecipare a viaggi studio nei Paesi di cui si studia la lingua poiché essi rappresentano un momento di vera crescita, permettendo a ciascuno studente di immergersi letteralmente nella vita del Paese che lo ospita. 

Se risulta chiaro il valore di un tale viaggio dal punto di vista didattico nell’apprendimento della lingua straniera, ancora più sorprendenti e gratificanti sono i benefici che esso apporta in termini di senso di indipendenza, relazioni interpersonali e anche autostima.

Vivere e convivere con una famiglia straniera in una casa che non è la propria richiede sicuramente una capacità di adattamento che inizialmente pochi studenti hanno, perché fin da subito è necessario modificare le proprie abitudini e stili di vita, dagli orari del pranzo e della cena alla tipologia di cibo, alle abitudini domestiche e di vita quotidiana. Necessariamente i ragazzi si aprono verso una cultura a volte totalmente differente dalla propria, scoprono il quotidiano della famiglia che li ospita, di una città e anche di modi di vita diversi dai propri, migliorando poco per volta la loro capacità di adattamento ad una realtà diversa.

Alla questa si unisce la necessità di comunicare utilizzando una lingua diversa dalla propria, di vincere la timidezza, magari per venire in aiuto dell’amico o del compagno più insicuro. In questo modo i ragazzi acquisiscono comportamenti responsabili nei confronti di se stessi, degli altri e dell’ambiente; stabiliscono fra di loro rapporti interpersonali di collaborazione e di amicizia, imparando anche a rispettare regole condivise.

Grazie a questa meravigliosa esperienza i ragazzi capiscono di essere cittadini del mondo e imparano a guardare “il diverso” con occhi nuovi e con una diversa consapevolezza. Arricchiscono non solo il proprio bagaglio culturale, ma anche  la propria vita e il proprio percorso formativo.

Prof.ssa Giorgia Tremolada

Istituto Paritario S. Freud, Scuola privata a Milano per: indirizzo Tecnico Tecnologico Informatico e indirizzo Tecnico Economico Turismo Istituto Tecnico Informatico: una scelta vincente Istituto Tecnico Turismo: uno sguardo al futuro Scuola Paritaria S. Freud, la tua Scuola Privata a Milano Istituto Superiore Tecnico: Scegli e Diventa Perito INFORMATICO e TURISTICO 20131 Milano Via Accademia 26 www.istitutofreud.it

 


Istituto Paritario S. Freud – Scuola Privata Milano: Istituto Tecnico Informatico, Istituto Tecnico Turistico e Liceo delle Scienze Umane
Via Accademia, 26 Milano – Tel. 02.29409829 Virtuale fax 02.73960148 – www.istitutofreud.it
Scuola Superiore Paritaria Milano - Scuola Privata Informatica Milano
Scuola Privata Turismo Milano - Liceo delle Scienze Umane indirizzo Economico Sociale Milano
Contattaci per maggiori informazioni: [email protected]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


INVIA COMMENTO