Le ultime
di Sigmund
Blogger
Ist. Freud
L'occhio
di Freud
SCUOLA SUPERIORE PRIVATA PARITARIA
DECRETO N.388 MITF005006
DECRETO N.1139 MITNUQ500H
DECRETO N.2684 MIPMRI500E
IT EN

CRITERI DI VALUTAZIONE DELLA CONDOTTA - SCUOLA TECNICA PARITARIA S. FREUD

25 luglio 2016

Requisiti desumibili dallo “Statuto delle studentesse e degli studenti della scuola secondaria superiore”:

 

  1. Autocontrollo
    1. astenersi dall’uso di un linguaggio scurrile e blasfemo
    2. Adottare un tipo di abbigliamento sobrio e decoroso
    3. Evitare di essere maneschi e ingiuriosi nei confronti dei compagni sia nella sede scolastica che al di fuori di essa, nel caso di attività particolari, come viaggi di istruzione, visite guidate, partecipazione ad eventi culturali o sportivi;
  2. rispetto nei confronti delle persone, degli strumenti di lavoro, degli arredi e in generale degli ambienti di studio e di socializzazione;
  3. rispetto delle idee altrui, con conseguente superamento dei pregiudizi, dell’individualismo e dell’esibizionismo;
  4. rispetto delle regole dell’Istituto
  5. frequenza regolare dei corsi;
  6. assolvimento regolare degli impegni di studio; puntualità nell’assolvimento delle consegne;
  7. partecipazione attiva e responsabile alla vita della comunità scolastica nel rispetto delle sue regole;
  8. disponibilità alla collaborazione.

 

Griglia di valutazione della condotta

A determinare l’attribuzione del voto di condotta concorrono i seguenti fattori:

-comportamento,

-partecipazione,

-frequenza,

-rendimento

La scala dei valori segue un percorso discendente che non ha corrispondenza con le valutazioni del profitto

 

VOTO

Descrittori - Indicatori

 

 

 

 

10

 

Eccellente

Lo studente dimostra

  • un comportamento partecipe e costruttivo con i compagni, con gli insegnanti o con le altre figure operanti nella scuola
  • un comportamento corretto, responsabile e rispettoso delle norme che regolano la vita dell’istituto
  • rispetto delle consegne e continuità nell’impegno
  • una attiva e consapevole partecipazione alle attività educative e formative realizzate dall’istituzione scolastica anche fuori dalla propria sede
  • ottimi risultati nella valutazione dell’apprendimento
  •  

 

 

 

9

 

Ottimo

Corrisponde pienamente ai requisiti

Lo studente dimostra

  • un comportamento corretto, responsabile e rispettoso delle norme che regolano la vita dell’istituto, con i compagni, con gli insegnanti o con le altre figure operanti nella scuola
  • rispetto delle consegne e continuità nell’impegno
  • partecipazione alle attività educative e formative realizzate dall’istituzione scolastica anche fuori dalla propria sede
  • buoni o discreti risultati nella valutazione dell’apprendimento

 

 

 

 

8

 

Il comportamento non corrisponde pienamente ai requisiti

Non è del tutto accettabile

Lo studente dimostra

  • un comportamento non sempre rispettoso delle regole dell’Istituto

-consuma cibi e bevande in classe

-non  sempre porta i libri o gli strumenti da disegno

-saltuari ritardi

e non sempre corretto nel rapporto con i compagni, con gli insegnanti o con le altre figure operanti nella scuola;

  • un impegno non sempre costante;
  • una partecipazione discontinua, cedendo a distrazioni che comportano frequenti richiami durante le lezioni; (uso di apparecchiature elettriche)
  • non puntuale nel giustificare le assenze, ecc.

 

 

 

 

7

 

Comportamento decisamente inaccettabile

Lo studente dimostra

  • un comportamento poco rispettoso delle regole dell’istituto e/o poco corretto nel rapporto con i compagni, con gli insegnanti e/o con le altre figure operanti nella scuola:

- ripetuti ritardi non sempre motivati,

-Compie gesti irriverenti

-usa un linguaggio scurrile e blasfemo

-distrazioni che coinvolgono anche i compagni e che comportano frequenti richiami ostacolando il regolare svolgimento delle lezioni,

-effettua copiatura di elaborati

episodi segnalati con note sul registro

  • inosservanza delle norme contemplate nel Regolamento di Istituto
    • incostanza nell’impegno e frequenza discontinua

 

 

 

 

6

Comportamento gravemente compromesso

Lo studente dimostra

  • un comportamento spesso irrispettoso nei confronti delle regole dell’Istituto dei compagni, degli insegnanti e delle altre figure che operano nella scuola:

-ripetuti ritardi non sempre motivati,

-Compie gesti irriverenti

-Ricorre allo scontro fisico

-distrazioni che coinvolgono anche i compagni e che comportano frequenti richiami ostacolando il regolare svolgimento delle lezioni,

-reca danno alle suppellettili

  • Tali comportamenti sono stati annotati sul registro e riferiti ai genitori ed al Consiglio di classe
  • frequenza saltuaria e mancanza di impegno
  • inosservanza del Regolamento di Istituto

 

 

5

e meno di 5

 

Comportamento compromesso in modo gravissimo

Del tutto intollerabile

 

Si ricorda che basta il 5 in condotta per non ammettere alla classe successiva

Lo studente dimostra

  • comportamenti che manifestano un rifiuto sistematico delle regole dell’istituto, atteggiamenti ed azioni che manifestano grave (o totale) mancanza di rispetto nei confronti dei compagni, degli insegnanti e di altre figure operanti nella scuola. Tali comportamenti risultano sanzionati da provvedimenti degli organi collegiali e di essi sono stati informati le famiglie e i Consigli di classe.
  • assoluta mancanza  di impegno e di consapevolezza del proprio dovere

 

 


Istituto Paritario S. Freud – Scuola Privata Milano: Istituto Tecnico Informatico, Istituto Tecnico Turistico e Liceo delle Scienze Umane
Via Accademia, 26 Milano – Tel. 02.29409829 Virtuale fax 02.73960148 – www.istitutofreud.it
Scuola Superiore Paritaria Milano - Scuola Privata Informatica Milano
Scuola Privata Turismo Milano - Liceo delle Scienze Umane indirizzo Economico Sociale Milano
Contattaci per maggiori informazioni: [email protected]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

INVIA COMMENTO