Le ultime
di Sigmund
Blogger
Ist. Freud
L'occhio
di Freud
SCUOLA SUPERIORE PRIVATA PARITARIA
DECRETO N.388 MITF005006
DECRETO N.1139 MITNUQ500H
DECRETO N.2684 MIPMRI500E
IT EN

SCUOLA FREUD - ISTITUTO FREUD - La nostra Didattica Digitale Integrata

2 novembre 2020

SCUOLA FREUD – ISTITUTO FREUD

Tecnico Tecnologico Informatico – Tecnico Economico – Liceo Economico Sociale

 

 

La nostra Didattica Digitale Integrata

A cura del Dott. Daniele Nappo

 

Il Digitale è un’evoluzione che ormai da anni ha travolto tutti i campi del sapere, dal mondo del lavoro alla pubblica amministrazione, fino al mondo della scuola. Fin dalla venuta delle prime tecnologie digitali, la scuola paritaria S. FREUD si è mostrata una realtà fortemente ricettiva adottando nuovi strumenti e contribuendo al processo di sviluppo di una Didattica a Distanza in cui lo studente è al centro del progetto.

La relazione al centro, anche se mediata nella didattica digitale.

Prima che utenti, siamo persone, alla scuola Freud l’attenzione personale non viene mai meno, anche se di mezzo c’è uno schermoScuola Paritaria Liceo Scienze Umane

Gli educatori-docenti della scuola Freud sanno bene che uno dei limiti nella didattica digitale è la relazione: con gli strumenti digitali (PC, Tablet, smartphone) non c’è quell’immediatezza tipica dell’incontro tra due persone che permette di entrare in contatto attraverso una conoscenza di prossimità. 

La nostra Scuola ha scelto di affrontare la Didattica a Distanza privilegiando l’utilizzo di tecnologie che permettono di vedere chi si sta relazionando con noi, non soltanto attraverso l’ascolto audio ma anche garantendo un collegamento visivo in grado di percepire le espressioni facciali. Potere vedere il volto dei nostri ragazzi ci permette di poter vedere come stanno.

Per questo nelle nostre lezioni cerchiamo di avere sempre e comunque tutti anche il canale video accesso, prediligendo inquadrature nitide dei volti delle persone, dando a tutti l’occasione di parlare e di partecipare.

NOI abbiamo a cuore la crescita dei ragazzi e per noi è importante costruire una didattica a partire dalle sfide che ogni ragazzo può affrontare in base all’età e al percorso umano.  

Una didattica aggiornata sempre attenta al singolo.

Alla scuola Freud facciamo dell’accompagnamento personale e del potenziamento umano il nostro codice distintivo. Promuoviamo la formazione e l’accompagnamento attraverso una didattica rinnovata, digitale, attenta al singolo.

La didattica online è vista come un mezzo di opportunità per quanto riguarda l’ottimizzazione dei tempi di lavoro, l’educazione al rispetto della privacy, un nuovo modo di vivere le relazioni che non sono eliminate ma vissute in modo diverso, salvaguardando l’integrità delle ore di lezione e di verifiche. Liceo Economico Sociale Milano

L’utilizzo della piattaforma Teams (per le dirette) permette la creazione di una vera e propria classe virtuale in cui potersi incontrare e scambiare le informazioni.  Gli alunni possono vedere tutto il materiale caricato dai docenti, possono fare commenti in diretta, i docenti possono assegnare compiti, attivare verifiche e aggiungere approfondimenti.

Lontani, ma vicini.

Anche se ci divide uno schermo, cerchiamo di far percepire la nostra vicinanza, la scuola entra in casa e si crea una confidenza diversa, pur nel rispetto dell’asimmetria educativa. Anche i progetti vengono riadattati in chiave online per offrire spunti e stimoli sempre nuovi ed attuali.

Gli alunni, nativi digitali, protagonisti responsabili della scuola digitale.

La scuola Freud, crede nel futuro e per questo investe sui giovani, sulla loro creatività e autonomia

I nostri alunni sono dei veri nativi digitali, cioè tutti nati in un mondo dove la tecnologia e il digitale sono presente sviluppato. In quest’ambiente è ancora più imprescindibile renderli protagonisti delle lezioni, stimolando la loro creatività. I risultati più sorprendenti che vengono fuori sono proprio quelli che nascono da una collaborazione tra docenti, alunni e famiglie dove tutti contribuiscono alla buona riuscita dell’apprendimento: una vera comunità educante. Un altro aspetto positivo della didattica digitale sta nello spingere i ragazzi ad acquisire un’autonomia personale, facendo leva sulla loro capacità di essere responsabili. Come scuola crediamo che la responsabilità degli studenti nei confronti della scuola digitale sia molto importante: una responsabilità personale nel voler imparare. La mancanza di una presenza fisica in classe e di un vero e proprio gruppo classe lascia ai ragazzi la scelta: se farsi protagonisti attivi della scuola digitale o “fantasmi” del web. Capita non di rado che i ragazzi che erano subordinati ora emergano con nuove potenzialità da cogliere e valorizzare. Liceo Economico Sociale Milano

Format innovativi ed inclusivi per una scuola digitale

Scuola Paritaria S. FREUD è anche laboratorio sperimentale atto a creare una “cultura digitale” scolastica. Siamo sempre alla ricerca di metodologie nuove: dai video tutorial alle video-lezioni, dai gruppi ai forum passando anche per lo streaming; nuovi modi di valutare le competenze attraverso quiz, esperimenti didattici, narrazione, sperimentazione, soprattutto per l’apprendimento delle lingue straniere. Quotidianamente i docenti controllano e carichiamo su una piattaforma materiale didattico e strumenti utili a facilitare l’utilizzo dei contenuti didattici.


Istituto Paritario S. Freud – Scuola Privata Milano: Istituto Tecnico Informatico, Istituto Tecnico Turistico e Liceo delle Scienze Umane
Via Accademia, 26 Milano – Tel. 02.29409829 Virtuale fax 02.73960148 – www.istitutofreud.it
Scuola Superiore Paritaria Milano - Scuola Privata Informatica Milano
Scuola Privata Turismo Milano - Liceo delle Scienze Umane indirizzo Economico Sociale Milano
Contattaci per maggiori informazioni: [email protected]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


INVIA COMMENTO