SCUOLA SUPERIORE PRIVATA PARITARIA
DECRETO N.338 MITF005006
DECRETO N.1139 MITNUQ500H
DECRETO N.2684 MIPMRI500E
IT EN

IL GIORNO – ADOLESCENZA, VIAGGIO ALL’ORIGINE DEGLI INSUCCESSI – DOTT. DANIELE NAPPO

11 marzo 2022

In data Venerdì 11 Marzo 2022 il dott. Daniele Nappo, rappresentante legale della Scuola Paritaria S. Freud, interviene con articolo sul quotidiano nazionale “Il Giorno” per sottolineare e parlare di quali fattori possano contribuire all’originare un insuccesso a scuola.
Infatti, il rendimento scolastico nel corso dell’adolescenza è influenzato da molteplici fattori, sia di natura personale che extra-personale, senza contare che è un’età di per sé di grandi cambiamenti e passaggi, il che va molto a pesare sullo stato emotivo dell’alunno.

“Sono tanti i fattori che stabiliscono un insuccesso a scuola. È bravo ma non si applica: è probabilmente una delle dichiarazioni più tipiche che i genitori si sentono dire dai docenti, ma il rendimento scolastico in adolescenza è influenzato da molti fattori. Apprendimento ed emozioni sono intimamente collegati anche dal punto di vista neuro-scientifico: questa relazione permette una maggiore flessibilità e generalizzazione di ciò che s'impara. Nelle scuole dovrebbe essere tenuto in considerazione che l'aspetto emotivo degli adolescenti è strettamente collegato al rendimento scolastico. La psicologia è spesso interrogata sulle origini che sono alla base di queste carenze di risultati. A porsi la domanda sono sia i genitori, sia gli insegnanti che si chiedono dove risiedano gli errori nel proprio sistema didattico. L'adolescenza è un periodo fondamentale della crescita dell'individuo. Uno degli aspetti che si analizza per verificare lo sviluppo di un'identità integrata è proprio il rendimento scolastico. L'organizzazione del materiale di studio e il metodo di studio stesso sono aperture fondamentali, per procedere con logica, e non innescare condotte dispersive. E molto utile l'impostazione di gerarchia, ovvero, raggruppamento delle informazioni in categorie. Anche la visualizzazione associata a un'immagine è molto utile: infatti se si collegano immagini durante lo studio di nuove conoscenze aumenta l'efficacia dell'apprendimento, perché i il codice visivo e quello linguistico interagiscono. È il lavoro metacognitivo, oggi, il più utilizzato per tutti gli studenti che hanno difficoltà di studio; un buon metodo prende in considerazione gli aspetti di motivazione allo studio. Si è scoperto che coloro che studiano per sé stessi e cercano di correggersi per soddisfazione personale hanno risultati migliori. Sono quindi importanti la concentrazione, la scelta degli argomenti, la capacità di autovalutazione, le strategie di preparazione alle prove e la concretezza metacognitiva. Nella comunicazione tra adolescente e adulto è fondamentale che vi sia rispetto, con una valorizzazione e comprensione dei cambiamenti e delle decisioni che avvengono nei giovani. Questi dovrebbero sentirsi capiti dagli adulti, accettati anche quando commettono degli errori.”

 

Scuola-Paritaria-Sigmund-Freud-Milano-MI-Liceo-Scienze-Umane-LES-Tecnico-Tecnologico-Informatico-INFO-Tecnico-Economico-Turistico-TUR


Istituto Paritario S. Freud – Scuola Privata Milano: Istituto Tecnico Informatico, Istituto Tecnico Turistico e Liceo delle Scienze Umane
Via Accademia, 26/29 Milano – Viale Fulvio Testi, 7 Milano – Tel. 02.29409829 Virtuale fax 02.73960148 – www.istitutofreud.it
Scuola Superiore Paritaria Milano - Scuola Privata Informatica Milano
Scuola Privata Turismo Milano - Liceo delle Scienze Umane indirizzo Economico Sociale Milano
Contattaci per maggiori informazioni: [email protected]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


INVIA COMMENTO

PARLA CON NOI

Chatta con noi Chatta con noi