Le ultime
di Sigmund
Blogger
Ist. Freud
L'occhio
di Freud
SCUOLA SUPERIORE PRIVATA PARITARIA
DECRETO N.388 MITF005006
DECRETO N.1139 MITNUQ500H
DECRETO N.2684 MIPMRI500E
IT EN

Progetto streaming "Emozioni di Freud"

L’Istituto Sigmund Freud ha rafforzato strategie e progetti finalizzati a supportare a livello emotivo gli alunniprovati a livello psicologico dalle conseguenze per il lock down e per la didattica a distanza.

I Docenti, coordinati dalla Psicologa di Istituto, hanno istituito il progetto “Emozioni di Freud".

Il progetto nasce dall’esigenza di conservare il compito di comunità educante, accogliente e familiare, proprio della mission della filosofia dell’Istituto Freud: la classe è mantenuta viva e unita, viene fortificato il senso di appartenenza, al fine di combattere il rischio di solitudine e di demotivazione cui gli alunni possono essere soggetti.

L’idea nasce dall’osservazione e dall’ascolto delle esigenze e delle proposte degli studenti, con l’intento di ridurre le distanze causate dalla Didattica Digitale Integrata e dalle restrizioni sulla vita quotidiana imposte in questo lungo periodo di pandemia.

La Scuola congegna il progetto, comprendendone l’elevato potenziale, sia in termini relazionali sia didattici e culturali, in quanto occasione di arricchimento e conoscenza.

In questo periodo di emergenza sanitaria a causa del Covid-19 si vivono paure, incertezze, errori e fallimenti in misura enorme. La Scuola, luogo intimo e incoraggiante di crescita, si prefigge il compito di supportare gli studenti e affrontare le tempeste emotive e cognitive inattese e coinvolgenti, provocate dalla drammatica situazione mondiale e contingente.

Attraverso il progetto “Emozioni di Freud” la Scuola tiene accesa la luce dei valori di inclusione e appartenenza, con dialogo ed empatia.

 

IL PROGETTO STREAMING “EMOZIONI di FREUD”

Sulle pagine social della Scuola Freud, con l’uso della piattaforma Streamyard, andrà in onda “Emozioni”, uno spazio di quaranta minuti, a cadenza settimanale, per parlare dei temi più vari.

Verranno fatte interviste ai professori, per conoscere nel personale il corpo docente, ma anche ai genitori che hanno piacere di raccontare e condividere le proprie esperienze lavorative e di vita.

Verranno, inoltre, affrontati temi sull’attualità, sull’ambiente, sulla musica ma anche sulle emozioni e sugli stati d’animo di chi ha trascorso mesi lontano dai compagni.

 

La scuola è sempre stata la nostra casa, è qui che i ragazzi ma anche i docenti passavano la maggior parte della giornata, tra lezioni e progetti pomeridiani. Il Covid ci ha tolto tutto” – questo dicono gli studenti – “ora che siamo tornati parzialmente a scuola, stiamo cercando di ritrovare il senso di collettività che abbiamo perso, con strumenti moderni e nuovi spazi in cui raccontare questo momento di difficoltà ma anche per riprendere le passioni lasciate da parte in questi mesiscoprirne di nuove e ripartire insieme”.

 

Nel dettaglio: all’interno del progetto streaming “Emozioni di Freud” verrà costruito un format di contenuti on line e verrà dato spazio alle richieste che arriveranno in diretta; verrà creato un momento chiamato “intervista FREUD”, che costituirà la parte centrale del programma, con un tema di discussione che ogni presentatore analizzerà con contributi personali e che si chiuderà con “Chiamata Freud”, un momento dedicato a fatti o personaggi della scuola.

 

Dietro ogni puntata ci sarà un lavoro che si programmerà di settimana in settimana, con la scelta dei contenuti e le riunioni a distanza su Microsoft Teams e le registrazioni a scuola.

I primi speakers saranno docenti che realizzeranno il progetto. Poi la palla passerà agli studenti.

Sognando il ritorno in classe per tutti.

L’obiettivo del progetto streaming “Emozioni di Freud”, è quello, quindi, di conoscersi attraverso un racconto che possa portare cultura, occasione di essere tutti coinvolti nello scambio e nell’appartenenza, uniti nonostante le distanze, secondo i valori di Comunità educante, inclusiva ed empatica, propri del Freud.

Nessun risultato


Istituto Paritario S. Freud – Scuola Privata Milano: Istituto Tecnico Informatico, Istituto Tecnico Turistico e Liceo delle Scienze Umane
Via Accademia, 26 Milano – Tel. 02.29409829 Virtuale fax 02.73960148 – www.istitutofreud.it
Scuola Superiore Paritaria Milano - Scuola Privata Informatica Milano
Scuola Privata Turismo Milano - Liceo delle Scienze Umane indirizzo Economico Sociale Milano
Contattaci per maggiori informazioni: [email protected]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


INVIA COMMENTO

Benvenuto

Vuoi ottenere informazioni sulle iscrizioni?

INFO ISCRIZIONI

Stai cercando informazioni sul nostro istituto?

RICHIEDI INFO

Vuoi candidarti per lavorare con noi?

CANDIDATI