Le ultime
di Sigmund
Blogger
Ist. Freud
L'occhio
di Freud
SCUOLA SUPERIORE PRIVATA PARITARIA
DECRETO N.388 MITF005006
DECRETO N.1139 MITNUQ500H
DECRETO N.2684 MIPMRI500E
IT EN

ALTARE DEI MORTI - Scuola Paritaria S. Freud

“ALTARE DEI MORTI”

In data lunedì 5 novembre 2018 gli studenti delle classi 1^ A Turismo e 1^ A Liceo Scienze Umane della Scuola Paritaria S. Freud hanno partecipato all'uscita didattica "Altare dei Morti" , attività di approfondimento storico e culturale, svoltasi presso la sede dell’Istituto Cervantes sito via Dante 12, 20121, Milano.

L' “Altare dei morti” è un omaggio verso i nostri familiari o persone care che sono mancate, per far sapere loro che ci mancano.

Secondo la tradizione messicana, ogni anno i morti realizzano un viaggio per visitare i vivi e sono ricevuti con festeggiamenti, cibo ed elementi che saranno d'aiuto per intraprendere nuovamente il lungo percorso di ritorno.

Generalmente gli altari sono costituiti da due a sette livelli, ove i livelli inferiori rappresentano la terra e l'infra-mondo, mentre i livelli superiori rappresentano le dimensioni celestiali.

 

FINALITÁ:

  • Conoscere e riflettere sulla visione culturale e storica che molti messicani hanno della morte;
  • Conoscere le modalità dei festeggiamenti del giorno dei morti, giorno pieno di allegria e festività.

OBIETTIVI RAGGIUNTI:

  • apprendimento dell’importanza delle diverse culture;
  • apprendimento della tolleranza e del rispetto verso il diverso;
  • riflessione e paragone delle tradizioni tra i popoli;
  • sviluppare le competenze di ascolto in lingua spagnola.

 


Istituto Paritario S. Freud – Scuola Privata Milano: Istituto Tecnico Informatico, Istituto Tecnico Turistico e Liceo delle Scienze Umane
Via Accademia, 26 Milano – Tel. 02.29409829 Virtuale fax 02.73960148 – www.istitutofreud.it
Scuola Superiore Paritaria Milano - Scuola Privata Informatica Milano
Scuola Privata Turismo Milano - Liceo delle Scienze Umane indirizzo Economico Sociale Milano
Contattaci per maggiori informazioni: [email protected]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


INVIA COMMENTO