Le ultime
di Sigmund
Blogger
Ist. Freud
L'occhio
di Freud
SCUOLA SUPERIORE PRIVATA PARITARIA
DECRETO N.388 MITF005006
DECRETO N.1139 MITNUQ500H
DECRETO N.2684 MIPMRI500E
IT EN

Area di Progetto - Classe 1 A Informatica - Scuola Paritaria Freud

INFORMATICA

CLASSE: 1 A INFORMATICA

TITOLO: Lo sport inclusivo

DOCENTE REFERENTE: Prof.Cupaiolo Silvio

ANNO SCOLASTICO: 2016-2017

DESCRIZIONE:  lo sport è un’attività umana che riguarda almeno 4 importanti dimensioni: la salute, l’educazione, la qualità della vita e la socialità, fornisce un contributo decisivo all'educazione ed alla formazione dei giovani, nonché alla vita democratica e sociale. Lo sport agisce anche sull’autocontrollo, esalta le energie mentali, contribuendo alla formazione integrale della persona umana. Esso forgia il carattere, promuovere il valore della diversità umana e la cultura dell’integrazione per sviluppare relazioni sociali. Il seguente progetto si propone di studiare come tale attività valorizza il processo di l’inclusione e l’accettazione della diversità.

Il progetto si propone di sviluppare attraverso la pratica sportiva la cultura dell’integrazione e della solidarietà tra i ragazzi. Lo sport educa alla lealtà, al fair play che è una regola non scritta in nessun regolamento, ma sta alla base di ogni sport ed esalta il rispetto dell’altro, del compagno, dell’avversario, del “diverso”; lo sport consegue il suo fine quando insegna, educa a maturare ed accettare la diversità; il progetto propone il tema dello Sport Inclusivo al fine di sensibilizzare i nostri studenti all’importanza delle attività sportive finalizzate all’inclusione, si prevedono degli incontri con atleti paraolimpici.

Obiettivi del progetto sono: attraverso l’applicazione del linguaggio motorio specifico e lo studio dei principi morali ad essa riconducibili gli studenti  devono mirare ad affrontare la realtà in modo responsabile; attraverso il migliore impiego dell’energia fisica, intellettuale e spirituale di vivere in armonia con sé stessi e soprattutto con gli altri nell'ambiente circostante, un ambiente che accoglie ed include le diverse personalità; apprendere che si può essere utili a se stessi ed agli altri, con comportamenti esplicitati in ogni azione e attività; le attività sportive sono progettate, programmate, eseguite, controllate e valutate in funzione degli obiettivi di crescita individuale e collettiva del gruppo, un gruppo che include e coinvolge tutti.

 


Istituto Paritario S. Freud – Scuola Privata Milano: Istituto Tecnico Informatico, Istituto Tecnico Turistico e Liceo delle Scienze Umane
Via Accademia, 26 Milano – Tel. 02.29409829 Virtuale fax 02.73960148 – www.istitutofreud.it
Scuola Superiore Paritaria Milano - Scuola Privata Informatica Milano
Scuola Privata Turismo Milano - Liceo delle Scienze Umane indirizzo Economico Sociale Milano
Contattaci per maggiori informazioni: [email protected]

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *


INVIA COMMENTO